TORNA ALLA COLLANA "CONTEMPORANEA"

ELENA PONIATOWSKA

Tinissima

traduzione di Francesca Casafina
624 pp.
21,00 euro
ISBN 978-88-97376-59-0

ACQUISTA ON LINE

Fotografa, attrice e rivoluzionaria Tina Modotti (1896-1942), dopo un'infanzia trascorsa a Udine, si trasferisce prima a Los Angeles e poi a Città del Messico dove lega il suo percorso esistenziale ad artisti del calibro di Edward Weston e Frida Khalo, e a militanti politici quali il cubano Julio Antonio Mella e l'italiano Vittorio Vidali. E proprio dalla storia d'amore con Mella prende le mosse l'avvincente romanzo biografico che Elena Poniatowska, forse la più grande scrittrice latinoamericana contemporanea, le ha dedicato dopo anni di pazienti ricerche. Un omaggio appassionato alla donna che più di altre incarnò lo spirito romantico e rivoluzionario dei suoi tempi divenendo icona della nuova condizione femminile nel Novecento.

Scarica la scheda del libro

 

Rassegna stampa

"F", febbraio 2017

"Arte e Arti", 12 gennaio 2017

"La Repubblica", 19 dicembre 2016

Elena Poniatowska
(1932)