CHI SIAMO

Profilo editoriale

Nova Delphi Libri nasce a Roma nel 2010. In un momento storico in cui la produzione editoriale appare sempre più massiva ma spesso povera di contenuti, Nova Delphi ha optato fin da principio per un progetto culturale che vuole anche essere una linea politica: proporre testi in grado di strutturare resistenze al pensiero dominante, opponendosi all’appiattimento e alla banalizzazione imperanti. A questo proposito significativa è la prima pubblicazione realizzata proprio nel 2010: Il banchiere anarchico di Fernando Pessoa con l’introduzione dello scrittore Fulvio Abbate, un testo che ad oggi ha conosciuto 4 edizioni in volume, diversi adattamenti teatrali e una recente versione cinematografica. Nel corso degli anni il progetto si è ampliato e articolato spaziando dalla narrativa alla saggistica, dai classici agli scrittori contemporanei, fino ad arrivare all’editoria universitaria con la collana Academia. Oggi Nova Delphi si avvale di una distribuzione assicurata su tutto il territorio nazionale da CDA - Consorzio Distributori Associati scrl, con canale preferenziale accordato alla catena La Feltrinelli, partecipa alle più importanti fiere di settore, organizza decine di eventi, collabora stabilmente con diverse università italiane ed estere e con organismi internazionali.

 

Il catalogo conta ormai quasi 90 titoli, di cui circa la metà tradotti da lingue straniere, con alcune aree di interesse più specifiche come il pensiero libertario e radicale, la storia culturale e politica dell’America latina, i classici della letteratura. Dal 2011 la casa editrice porta avanti un Programma editoriale unico nel suo genere dedicato alla conoscenza e allo studio dei due anarchici italiani Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti, uccisi negli Stati Uniti nel 1927, contribuendo a diffondere il loro pensiero e la documentazione relativa al loro caso. Questa attività ha portato alla pubblicazione di alcuni libri che reputiamo importanti tra cui non possiamo non citare Ribelli in paradiso. Sacco, Vanzetti e gli anarchici italiani in America dello storico americano Paul Avrich. Nova Delphi è la prima casa editrice ad aver dato alle stampe in Italia una biografia dell’ex presidente dell’Uruguay Pepe Mujica (Il presidente impossibile, edita nel 2014 e oggi arrivata a 6 edizioni), personaggio che poi ha conosciuto un vero boom mediatico: il libro, scritto dal duo Nadia Angelucci/Gianni Tarquini si fregia dell’introduzione di Erri De Luca. Rimanendo ancora in America latina, ma questa volta occupandoci di narrativa, la casa editrice pubblica il testo ad oggi più completo sulla parabola esistenziale di Tina Modotti: Tinissima, della scrittrice messicana Elena Poniatowska (Premio Cervantes 2013), un libro che ha destato l’interesse di giornali e televisioni nazionali ed estere ed è stato presentato a Roma da Dacia Maraini l’8 marzo 2017. Tra le pubblicazioni più recenti annovera La Roma di Pasolini. Dizionario urbano di Dario Pontuale, un originale volume organizzato per lemmi come un vero e proprio dizionario che, inserito nella Classifica di qualità 2017 del “Corriere della Sera”, ha ricevuto notevoli riscontri di pubblico e di critica, tanto da far scrivere a Paolo Di Paolo dalle pagine di “la Repubblica”: “Non c’è un dettaglio che sfugga a Pontuale; tutto fissa e inventaria, in una enciclopedia totale che fa del bolognese-friulano Pasolini il più romano di tutti.” Un’ultima notazione. I libri della Nova Delphi recano sempre molta cura e attenzione al dettaglio, e sono spesso arricchiti da apporti di importanti studiosi e di celebri scrittori. Oltre a coloro che abbiamo precedentemente citato ricordiamo: Eduardo Galeano, Melania Mazzucco, Walter Siti, Luciana Castellina, Juan Gelman, Ascanio Celestini, Andrea Camilleri, Valerio Evangelisti, Fulvio Ervas, Pino Cacucci, Piergiorgio Odifreddi, Paco Ignacio Taibo II, Massimo Carlotto, Paloma Amado e tanti altri, che concorrono a fare di questa impresa culturale quella che potremmo definire una piccola fabbrica delle idee, aperta alla comunità e alle istanze di carattere sociale. Il sito web, il blog e una presenza costante sui principali social media (fecebook, twitter, instagram) ne completano il profilo.


 

Premi F5 per aggiornare la pagina